Biofilia nel design: Un'intervista con l'architetto Duan Tran

Da Linsey Stonchus

Il benessere è stato in cima all'attenzione del consumatore benestante negli ultimi anni ed è stato ulteriormente esasperato dopo il 2020. L'incorporazione della natura all'interno della casa attraverso il design biofilico, in particolare, è stato reso popolare per i suoi benefici fisici ed emotivi.

Nel nostro pezzo "Nature and Home: Biophilia in Design", apparso sulla rivista Luxury Portfolio , cinque eccezionali designer e architetti hanno fornito i loro pensieri sulla biofilia, insieme ai loro affascinanti progetti.

Duan Tran, partner di KAA, descrive il suo progetto a Tower Grove Drive, un'affascinante casa di Los Angeles in cima a una collina, costruita con livelli di terrazze che estendono il paesaggio della collina attraverso la casa stessa. Si espande anche su come la sua azienda KAA enfatizza l'ecocompatibilità in tutti i suoi progetti.

1. Perché pensi che la biofilia stia avendo un grande momento in questo momento?

Penso che sia esacerbata dalla pandemia e dalla gente che sta dentro, ma penso che la biofilia, almeno per noi, riguardi sempre uno stile di vita basato sul benessere. Quando pensiamo al benessere, molto di questo ha a che fare con l'avere accesso all'aria aperta, con la ventilazione naturale, con l'essere in mezzo alla natura. Penso che qui, specialmente nella California del Sud, siamo stati benedetti con molti clienti che hanno davvero acquistato questo concetto nel loro stile di vita. Quando intraprendono queste imprese di fare queste case personalizzate per se stessi, c'è sempre quell'elemento di biofilia o di voler sentire che possono avere quello stile di vita della California del sud di essere sani e avere accesso a tutti questi ambienti naturali.

2. Quali sono le tue incorporazioni preferite di biofilia nella casa (design, servizi, ecc.)?

Cerchiamo sempre di confondere i confini tra l'interno e l'esterno. In una situazione tipica, in cui qualcuno progetta un muro con una finestra, noi pensiamo sempre a quei muri come a grandi aperture. Quindi c'è sempre questo aspetto interno/esterno senza soluzione di continuità in cui i muri essenzialmente si ripiegano e si intascano in altri muri.

Molti dei nostri lavori sono contemporanei, il che si presta ai tetti piatti. Piuttosto che finirli con ghiaia o qualcosa di poco attraente, dobbiamo reimmaginarli come opportunità per aree di vita aggiuntive. Nel caso di Tower Grove, abbiamo avuto l'opportunità di creare un tetto vegetato lassù, che di nuovo, dà loro un giardino che altrimenti sarebbe solo la parte superiore del tetto.

L'altra cosa che abbiamo esplorato è stata portare gli alberi dentro casa, se riuscite a crederci. C'è una manciata di progetti che abbiamo fatto qui di recente in cui abbiamo specificato un design per alberi interni. Sono alti da 15 a 20 piedi con spazi di lucernari incredibili. Stiamo portando ponderatamente la natura in casa oltre le nostre piante in vaso e cercando di trascendere e spingere quei confini tra i lineari per portare l'esterno in un modo diverso.

3. Il giardino sul tetto e il pozzo del fuoco a Tower Grove Drive hanno fatto un lavoro fantastico combinando uno sfondo urbano con una connessione alla natura. Cosa ha ispirato questo concetto?

Nel caso di Tower Grove in particolare, il progetto si trovava in una posizione unica perché si trovava lungo una collina. Quando abbiamo iniziato il progetto, volevamo fondamentalmente creare una casa che fosse nel sito della collina e non necessariamente in cima alla collina. Ciò ha portato a una disposizione con livelli di terrazze per vivere. Terrazze piuttosto che una grande casa a due o tre piani che galleggia in cima alla collina, e come vantaggio di questo, ci ha permesso queste grandi opportunità di portare il giardino dalla collina fino alla casa e attraverso la casa. L'idea di avere quel tetto vegetato era un'estensione del portare il paesaggio attraverso la casa in modo che la casa si sentisse davvero connessa e contestuale al sito. Non si sentiva estranea. Era molto parte della collina e rispettosa dell'ambiente.

È stato divertente. Abbiamo avuto un marito e una moglie meravigliosi che sono nell'industria dell'intrattenimento, e quindi sono entrambi ultra creativi. E avevano anche un programma ecologico molto forte, sostenibile e creativo. Ci hanno davvero spinto non solo a esplorare queste idee, ma alla fine della giornata, ci hanno permesso di farlo in base al budget e a tutto il resto. Quindi siamo stati davvero fortunati ad essere in grado di collaborare con un cliente che non solo aveva la visione iniziale e il programma, ma alla fine aveva le risorse e i mezzi per vedere fondamentalmente attraverso gli aspetti davvero unici di questo particolare progetto.

4. Gran parte del giardino è costituito da piante grasse e piante autoctone - questo significa che è relativamente a bassa manutenzione?

È così, sì. Data la sua lontananza, volevamo specificare qualcosa che non richiedesse una manutenzione quotidiana. Abbiamo scelto piante che sono basse, tolleranti alla siccità, che mantengono la loro forma, e molto contestuali alla California meridionale in particolare.

5. Tower Grove Drive ha dato la priorità al design ecologico - quali sono alcune delle tue scelte quando pianifichi una casa verde?

Ci sono probabilmente almeno una mezza dozzina di voci della lista delle cose da fare che di solito scendiamo.

Il primo è piuttosto semplice: il solare. Di nuovo, molti dei nostri tetti oggi sono piatti, quindi sono spazi meravigliosi per i pannelli solari. A Tower Grove, il corpo principale della casa ha un tetto a farfalla con un angolo di 15 gradi, che è l'angolo perfetto per il posizionamento dei pannelli solari. Di conseguenza, abbiamo progettato il tetto per essere essenzialmente un grande pannello solare che è angolato ad un certo grado per massimizzare la quantità di energia solare durante un dato anno.

Oltre a questo, altri go-to includono sporgenze profonde per ridurre al minimo il sole che entra in casa, fornendo alla casa un livello di ombra e riducendo la dipendenza dalle apparecchiature meccaniche per mantenere la casa fresca.

Utilizziamo anche la ventilazione passiva, essenzialmente solo una progettazione ponderata, mettendo le finestre su entrambi i lati di una stanza, in modo da ottenere una ventilazione incrociata naturale senza dover fare affidamento sull'aria condizionata.

Con una manciata di cose da fare in termini di agenda verde, è abbastanza facile creare una casa progettata con cura che minimizza l'impronta di carbonio.

6. C'è qualcosa di nuovo che prevede in termini di design verde nei prossimi anni?

Penso che una delle grandi cose che stiamo vedendo è l'aumento di case prefabbricate, case modulari, essenzialmente case che sono costruite fuori sede. C'è un vero potenziale in questo, perché l'idea è che queste case sono fabbricate in un luogo dove si riduce al minimo l'impronta di carbonio. Non si spediscono tante cose e non si portano tanti operai da e per un cantiere, quindi si fa una grande differenza per l'ambiente in modo progressivo e tecnico.

Abbiamo anche iniziato a sentire che alcune tecnologie stanno producendo case stampate in 3D, se potete crederci, quindi le case vengono stampate in 3D o fabbricate in un modo che non richiede molto lavoro umano. Questa sarà una cosa straordinaria man mano che andremo avanti.

In definitiva, abbiamo visto che i regolamenti governativi stanno diventando sempre più stretti e ponderati in termini di garantire che stiamo progettando case che sono sostenibili e responsabili per il futuro.

Per saperne di più sul design biofilico, guarda l'ultimo numero di Portafoglio di lusso rivista.

Questa intervista è stata condensata e leggermente modificata per una migliore leggibilità.

Lascia un commento