Il color-blocking crea spazi interni audaci

Di LISA KLEIN

Il colore è un elemento fondamentale del design d'interni: le palette e le tonalità specifiche sono spesso alla base di tutte le altre decisioni in casa.

Mentre la maggior parte degli interni utilizza una vasta gamma di tonalità, la scelta di solo due o tre per una delle stanze fa risaltare lo spazio in questione.

"Il color-blocking all'interno di una stanza dà un punto di vista forte e moderno", afferma Sarah Storms, designer principale di Styled by Storms a Maplewood, New Jersey. "In genere, uno o entrambi i colori sono audaci e danno energia allo spazio".

Codice colore

Una gamma minima di tonalità di spicco conferisce un tocco artistico a una stanza, pur rimanendo piuttosto snella e facile da vedere.

"Lo uso negli spazi in cui voglio ridurre il disordine visivo", afferma Andrea May, interior designer di La Jolla, California. "Il color-blocking è una tattica perfetta se si vuole semplificare uno spazio".

Questo trucco può essere particolarmente efficace nelle aree più piccole, come ingressi, corridoi e bagni di servizio. Tuttavia, può avere un grande impatto anche in sale da pranzo o soggiorni più grandi.

La chiave sta nei colori scelti e nel modo in cui si inseriscono nell'insieme degli interni.

Design di Styled by Storms, foto di Raquel Langworthy

"Per me è fondamentale creare un flusso equilibrato in una casa", ha dichiarato Tiffani Baumgart, interior designer dell'omonimo studio di San Diego. "Guardo alla casa nel suo complesso, sia all'interno che all'esterno.

"Anche un momento con un'area a blocchi di colore deve essere considerato tra i flussi", ha detto. "Scegliete due o tre colori dalla vostra palette consolidata che creino un contrasto".

Tutti e tre i designer consigliano uno schema di colori che presenta questa variazione, come la combinazione calda e fredda di terracotta e blu denim preferita dalla signora May: opposti, ma complementari.

"Se i colori sono troppo vicini, appaiono confusi e sembrano un errore invece che una scelta intenzionale", ha detto la signora Storms. "Scegliete un colore neutro come il blu, il nero o il cammello per contribuire a mettere in risalto il colore brillante e audace con cui lo state abbinando. L'uso di un colore 'pop' con saturazione è fondamentale per l'abbinamento dei colori".

Naturalmente, ci sono alcune eccezioni a ogni regola, secondo la signora Storms. Tra queste, il blu e il nero in tonalità simili e alcuni abbinamenti "bizzarri", come il rosso ciliegia e il rosa acceso o il verde acqua e il verde lime.

Perfettamente amalgamato

I designer concordano anche sul fatto che una stanza con due soli colori principali non dovrebbe dare una metà pari a ciascuna tonalità. Al contrario, una dovrebbe essere almeno un po' più dominante.

"Mi piace avere un colore di base forte che costituisca il fondamento della stanza, per poi 'ravvivarlo' con l'accento", ha affermato la signora Storms. Alcuni modi divertenti per aggiungere un accento a blocchi di colore sono i profili a contrasto sulla tappezzeria, i tendaggi, il soffitto dipinto o gli elementi a muro".

Progetto di Andrea May, foto di Karyn Millet

"Mi piace anche aggiungere un tocco di colore con un cambio di materiale: pareti dipinte con una tappezzeria di velluto, cuscini a trama piatta con un cordoncino", ha detto. "Il cambio di texture del materiale permette alla luce di rimbalzare sulla superficie in modo diverso, aggiungendo ricchezza e profondità alla stanza".

L'aggiunta di una varietà di texture può essere un modo per fondere senza problemi due tonalità diverse e aggiungere interesse in modo che lo spazio non risulti monocorde.

"È efficace e divertente legarli insieme attraverso l'uso di texture miste", ha detto la signora Baumgart. Un singolo colore in una texture diversa può quasi sembrare un colore diverso".

"Mescolate un opaco con un lucido o un morbido lino con un lussuoso velluto per ottenere un tocco di sorpresa senza esagerare", ha detto.

Anche la consistenza e i materiali pensati possono contribuire ad attenuare il marcato contrasto tra due colori decisi.

"Se volete ottenere un'estetica calda e vivibile in uno spazio a blocchi di colore, aggiungete texture organiche nei tessuti e negli accessori", ha detto la signora May. "Provate legni caldi, prodotti botanici morbidi, tessuti naturali e oggetti artigianali per ammorbidire uno spazio a blocchi di colore".

Indipendentemente dalla tonalità o dalla superficie, gli spazi rivestiti di blocchi di colore sono semplici ma di grande impatto visivo.

"Il color-blocking è un approccio minimo alla quantità di colore e massimo all'impatto cromatico", ha detto May.