Nuovo resort Six Senses sulle Alpi austriache

Di LISA KLEIN

Il gruppo alberghiero di lusso Six Senses aprirà un nuovo resort nella famosa località sciistica austriaca di Kitzbühel.

L'apertura del Six Senses Kitzbühel Alps è prevista per la fine del 2025/inizio 2026, con un hotel, residenze e i servizi termali e di benessere tipici del gruppo nella tranquilla cittadina di montagna.

"Siamo entusiasti di ampliare l'offerta alpina del Six Senses, soprattutto in una località così ambita come Kitzbühel", ha dichiarato Michael Staininger, proprietario del progetto, in un comunicato.

"Abbiamo lavorato duramente per sviluppare un progetto che farà molto di più per il turismo alpino e per la comunità locale rispetto all'ennesimo resort extralusso".

L'hotel e gli appartamenti Six Senses godono di una vista sulle montagne. Rendering per gentile concessione di Six Senses
Adattamento naturale

Six Senses è noto non solo per le sue sistemazioni di lusso, ma anche per la sua attenzione alla sostenibilità e all'incorporazione del fascino locale nelle sue proprietà in 16 paesi, dal Giappone e dalla Thailandia alla Türkiye, all'Oman e a Grenada - tutte località scelte per la loro bellezza naturale.

La località di Kitzbühel non farà eccezione, con le montagne e i laghi turchesi delle Alpi a due passi.

Con gli immobili più costosi dell'Austria, le strade della pittoresca città medievale sono fiancheggiate da caffè e la sua stazione sciistica di fama internazionale è una delle più esclusive al mondo.

Il Six Senses Kitzbühel Alps è stato costruito adiacente a una riserva naturale protetta, il che significa accesso diretto alla natura e, dato che non è possibile costruire altri edifici in quella zona, una vita di panorami ininterrotti.

Le ville private hanno accesso a tutti i servizi del resort. Per gentile concessione di Six Senses

Un ruscello alpino attraversa la proprietà, che comprende un hotel di 77 camere e 40 residenze private - 30 appartamenti e 10 ville progettati da Martin Brudnizki e ispirati ai classici chalet austriaci, tutti con accesso ski-in, ski-out.

Le residenze godono degli stessi servizi Six Senses dell'hotel e sono completamente assistite dal personale dell'albergo. Inoltre, hanno ottenuto i permessi per le case vacanza, che non sono più consentiti per le nuove costruzioni, in modo che i cittadini non appartenenti all'Unione Europea possano ancora acquistare seconde case.

La Six Senses Spa Kitzbühel offrirà una serie di trattamenti insieme a una piscina interna riscaldata all'aperto e a una "esperienza di longevità".

"Vogliamo creare uno spazio in cui le persone sperimentino la vera felicità e la completezza, in cui il corpo e la mente siano connessi e in cui si possano ristabilire tante cose che si sono perse nella frenesia digitale", ha dichiarato Staininger in un comunicato. "Dobbiamo imparare di nuovo a divertirci e a sentirci bene".