Mettere in scena una casa di lusso con un design intenzionale

Di LISA KLEIN

L'allestimento di una casa è un passo importante per vendere con successo un immobile, ma nel settore del lusso ci vuole un po' più di finezza che dare una mano di vernice bianca.

Sebbene l'intento della messa in scena sia molto diverso da quello dell'interior design, è necessario il tocco di un designer per rendere la casa calda e invitante, ma priva di tocchi personali che potrebbero allontanare un potenziale acquirente.

"Il design ha lo scopo di riflettere il gusto specifico del proprietario della casa, qualunque esso sia, mentre l'intento della messa in scena è quello di rimuovere lo stile personale del proprietario della casa e renderlo attraente per il target di acquirenti", ha dichiarato Leia T. Ward, fondatrice e direttrice di LTW Design, un'azienda di design della messa in scena con sede nel nord-est degli Stati Uniti.

Progetto di allestimento di LTW Design. Foto di Andrea Carson
Neutro e lussuoso

Anche se i proprietari di case multimilionarie hanno probabilmente un bell'arredamento, non hanno tutti lo stesso gusto ed è importante assicurarsi che gli acquirenti possano vedere come il loro stile si tradurrà in una nuova casa.

"Eliminando il design personale del venditore, la messa in scena consente ai potenziali acquirenti di sperimentare la casa immaginandosi al suo interno", ha dichiarato la signora Ward.

"Vogliamo che sentano che è la loro casa nel momento in cui entrano", ha detto. "Per riuscirci, dobbiamo eliminare la personalità del venditore e metterla in scena per parlare all'acquirente".

Per le proprietà di lusso, ciò significa riempire lo spazio con articoli che soddisfino le aspettative dei ricchi.

"Le proprietà di lusso richiedono un allestimento di lusso, quindi ci assicuriamo di utilizzare arredi di fascia alta, di creare una tavolozza di colori monocromatica e di realizzare opere d'arte su larga scala", ha dichiarato la signora Ward.

Una tavolozza di colori neutri non significa necessariamente noiosa. La signora Ward, che ha vinto diversi premi per la progettazione di allestimenti, ha coniato il termine "minimalismo caldo" per il suo look preferito.

"Descrive l'estetica pulita e moderna che i minimalisti desiderano, ma include anche strati di texture per creare una sensazione calda e accogliente e una profondità in uno spazio che si rivolge a coloro che non sarebbero attratti dalle case minimaliste", ha detto.

Guida alla strada

Anche la disposizione degli arredi in scena è importante da considerare, per condurre i potenziali acquirenti attraverso la casa in modo intenzionale.

"I principi guida per l'allestimento di una casa includono l'identificazione e l'evidenziazione di tutti i punti focali e di vista e la creazione di una pianta che non ostruisca mai l'ingresso nello spazio, ma crei invece il percorso che gli acquirenti vogliono fare attraverso la casa", ha detto la signora Ward.

In questo modo si crea un quadro per l'acquirente, mostrandogli come potrebbe essere la sua vita nella casa, invece di costringerlo a disegnarla da solo. Una volta che gli acquirenti si vedono vivere lì, le offerte iniziano a fioccare.

"I nostri progetti di allestimento sono estremamente strategici e creati intenzionalmente in modo diverso per ogni proprietà", ha dichiarato la signora Ward.

"Il nostro obiettivo è far sì che la casa parli agli acquirenti non appena varcano la soglia e che ogni stanza migliori sempre di più durante l'intera esperienza dell'immobile", ha dichiarato.

"Questo crea una risposta emotiva che si traduce in un'offerta più alta e più veloce. Non stiamo solo commercializzando lo spazio interno. Stiamo creando uno stile di vita da sogno".

Lascia un commento