Assaggia i migliori vini e liquori del mondo all'evento Top Shelf

Di LISA KLEIN

Un evento inaugurale che si terrà a Las Vegas il prossimo giugno riunirà i migliori vini e liquori del mondo per farli assaporare ad appassionati e neofiti.  

La Tasting Alliance, che ogni anno organizza numerosi e influenti concorsi globali di vini e liquori, e ReserveBar, il mercato online di bevande pregiate, collaborano per offrire un fine settimana di degustazioni, lezioni e altro ancora all'evento Top Shelf.

"Da quando è iniziata la nostra collaborazione con The Tasting Alliance, incentrata sul miglioramento dell'accesso ai migliori alcolici, vini e ready-to-drinks del mondo, abbiamo sempre immaginato di organizzare un evento come Top Shelf", ha dichiarato Derek Correia, presidente di ReserveBar.

"Questo evento coinvolgente di due giorni è l'esperienza definitiva per gli appassionati di vino e liquori", ha dichiarato.

Migliore in mostra

Il cuore del Top Shelf è la grande degustazione, un'opportunità per i partecipanti di assaggiare i liquori di numerosi marchi tra cui The Sassenach, Bulleit, Brother's Bond, Bacardi Ocho, Iichiko, Rabbit Hole, Lobos 1707, Lagavulin, Heaven Hill, Keeper's Heart, Laws, Chinola, Penelope Bourbon, Symphony No. 3 Rum, LiveWire Cocktails e Old Hillside.

Tutte le cantine e le distillerie partecipanti hanno ottenuto una designazione d'oro o doppio oro durante una competizione di Tasting Alliance, che comprende il San Francisco International Wine Competition, il San Francisco World Spirits Competition, il New York World Wine & Spirits Competition e il Singapore World Spirits Competition.

"Con vincitori di medaglie d'oro e doppie medaglie d'oro che vanno da alcuni dei più rinomati distillatori e cantine internazionali a piccoli produttori artigianali e cantine boutique, questi premi hanno dimostrato di poter cambiare le carte in tavola", ha dichiarato Amanda Blue, presidente e direttore operativo di The Tasting Alliance.

"Ognuna di queste doppie medaglie d'oro e d'oro è una testimonianza di duro lavoro e un indicatore universalmente riconosciuto di qualità e artigianalità eccezionali", ha dichiarato.

I concorsi sono giudicati alla cieca e non sono aperti al pubblico per garantirne l'integrità.

Immagine per gentile concessione di ReserveBar

"Top Shelf è il primo evento in cui i consumatori possono parlare con i giudici e scoprire cosa cercano in uno spirito e avere accesso a marchi o categorie che potrebbero non aver ancora sperimentato", ha detto la signora Blue.

Sia i consumatori che i professionisti del settore avranno l'opportunità non solo di assaggiare il meglio del meglio, ma anche di parlare direttamente con i fondatori e i produttori dei loro prodotti preferiti, oltre a mescolarsi tra loro tra intrattenimento dal vivo e abbinamenti gastronomici.

I possessori di biglietti VIP avranno la possibilità di sperimentare gli alcolici in modo ancora più approfondito grazie a una serie di masterclass che si terranno nel corso dell'evento.

Tra i presentatori figurano Patrón, El Tesoro, Blue Run Craft Spirits, Highland Park Whisky Distillery, la Sake School of America e Widow Jane Distillery.

"In generale, l'obiettivo è quello di fornire un'educazione completa sugli alcolici, dalla produzione al consumo, con un'attenzione particolare a come assaporare e apprezzare queste bevande squisite", ha dichiarato la Sig.ra Blue.

L'evento si concluderà con un gala in smoking sabato sera, durante il quale verranno premiati i vincitori del "best of" di ogni categoria spiritica.

Top Shelf si terrà dal 16 al 17 giugno al Resorts World di Las Vegas.

I biglietti per un solo giorno costano 275 dollari per l'ingresso generale o 375 dollari per quello VIP, mentre il pass per il weekend VIP costa 495 dollari ed è disponibile sia presso ReserveBar che presso The Tasting Alliance.

"Top Shelf è una fantastica opportunità per gli appassionati e i neofiti di immergersi in nuovi marchi, assaggiare prodotti eccezionali e, in alcuni casi, incredibilmente rari, e fare tutto questo nel lusso del resort Resorts World", ha dichiarato Correia.

"Non vedo l'ora di condividere questa esperienza con tutti i partecipanti", ha dichiarato.