I pezzi vintage offrono stile e sostanza, mentre i mobili nuovi scarseggiano.

Di LISA KLEIN

I ritardi nella catena di approvvigionamento dovuti alla pandemia hanno causato gravi carenze di mobili di nuova produzione in ogni fascia di prezzo.

In effetti, sempre più consumatori di lusso si rivolgono ad articoli usati per riempire i loro spazi.

"Il vintage è di moda!", ha dichiarato Anna Brockway, cofondatrice e presidente del mercato vintage online Chairish.

"Non solo i mobili vintage sono amati per il loro stile chic e unico, ma c'è anche un crescente apprezzamento per la loro immediata disponibilità e sostenibilità", ha dichiarato.

Riutilizzo crescente

I consumatori hanno difficoltà a sopportare l'attesa fino a sei mesi per l'acquisto di nuovi mobili. I pezzi usati stanno riempiendo il vuoto.

"Ho incorporato più oggetti vintage e d'antiquariato del solito perché sono facilmente reperibili", ha dichiarato Denise McGaha, fondatrice dell'omonimo studio di design di Dallas Denise McGaha Interiors.

Sebbene i ritardi abbiano determinato un'impennata degli acquisti vintage, i consumatori, soprattutto quelli più giovani, guardano sempre più ai tesori del passato per vivere in modo più sostenibile.

"Le ricerche dimostrano che la sostenibilità è una priorità assoluta per gli acquirenti di tutte le età e il nostro studio sui consumatori Chairish del 2021 ha rivelato in particolare che il 58% dei millennial concorda sul fatto che il mercato della rivendita svolge un ruolo importante nel futuro della sostenibilità", ha dichiarato Brockway.

"Incoraggiamo tutti a considerare l'annata prima di tutto quando si acquista", ha detto.

Il riutilizzo di pezzi ben fatti aiuta a ridurre i rifiuti - secondo Chairish ogni anno vengono smaltiti circa 12 milioni di tonnellate di mobili solo negli Stati Uniti - e anche il design della casa trae vantaggio dalla presenza di arredi di alta qualità, che le versioni vintage e antiche hanno in abbondanza.

I mobili vintage e antichi aggiungono un tocco unico all'arredamento della casa. Progetto di Denise McGaha Interiors, foto di Stephen Karlisch
Controllo qualità

"Non è un segreto che i mobili d'epoca siano stati costruiti in un'epoca in cui l'automazione non era così importante, quindi molti sono stati costruiti a mano con tecniche antiche", ha detto la signora McGaha. "La ferramenta è spesso di alta qualità e dopo anni di utilizzo ha anche una bella patina".

Non mancano nemmeno i luoghi dove acquistare pezzi antichi, dai negozi di antiquariato di lusso ai privati che vendono i propri oggetti su Facebook. Chi vuole essere sicuro che i suoi acquisti siano della migliore qualità e che abbiano una datazione e un prezzo corretti, deve rivolgersi agli esperti.

"A Dallas c'è un'incredibile rete di commercianti locali che amo utilizzare per i nostri progetti", ha dichiarato la signora McGaha, che trova anche oggetti vintage online.

Chairish si assicura che tutti i prezzi siano trasparenti e paragonabili a quelli degli altri articoli presenti sul sito e dispone di una funzione che consente ai clienti di provare virtualmente i pezzi nelle loro stanze, oltre a garantire che gli articoli venduti siano rappresentati in modo accurato.

"Cercate rivenditori affidabili", ha detto la signora Brockway. "Tutti gli articoli su Chairish sono curati, il che significa che abbiamo un team che si occupa di controllare ogni singolo pezzo".

Pezzi vintage di stili diversi possono essere mescolati ovunque. Progetto di Denise McGaha Interiors, foto di Stephen Karlisch
Borsa mista

Aggiungere pezzi antichi a una stanza non è difficile, soprattutto se l'obiettivo è mescolare stili ed epoche diverse.

"Non vediamo i nostri acquirenti gravitare verso una sola epoca, ma li vediamo invece mescolare creativamente pezzi di varie epoche per creare spazi unici", ha detto la signora Brockway.

La ricerca fa parte del divertimento e rende lo spazio unico per ogni proprietario di casa. La ricerca di mobili interessanti è molto più probabile quando i consumatori acquistano al di fuori di uno showroom o di un catalogo e pensano a ogni pezzo che comprano.

"I pezzi che vanno molto bene sono quelli che spopolano!". ha detto la signora Brockway. "Pensate a sedute di velluto splendidamente imbottite, a tessuti a fantasia, a tavoli luminosi e laccati e a tutto ciò che ha una forma unica, sia essa scultorea o figurativa".

Le stanze migliori combinano ad arte pezzi di dimensioni, forme, stili ed epoche diverse, tenendo sempre presente la scala.

"Per me incorporare arredi vintage in una stanza è come organizzare una cena perfetta", ha dichiarato la signora McGaha.

"Non invitereste mai ospiti tutti uguali: il divertimento è assicurato quando ci sono ospiti di età diverse e con interessi diversi, per rendere il tutto davvero interessante", ha detto. "Una grande sala dovrebbe essere uguale".